Catholic Family News
A Monthly Journal Preserving our Catholic Faith and Heritage
Navigation

Pope Francis: "Hardheaded those who want to 'go back' from Vatican II"

A friend from Italy just sent me this: Pope Francis: "Hardheaded those who want to 'go back' from Vatican II." This is certainly no surprise. I have also pasted below Asia News' English translation. Pope Francis says, "The Council has been a beautiful work of the Holy Spirit." This is delirium straight from the sickbed. - J. Vennari

bergoglio-paul-vi-staff

Papa: "testardi" coloro che vogliono "tornare indietro" rispetto al Vaticano II

Francesco offre la messa del mattino a Benedetto XVI che oggi compie 86 anni. ". "Il Concilio è stato un'opera bella dello Spirito Santo", "Ma dopo 50 anni, abbiamo fatto tutto quello che ci ha detto lo Spirito Santo nel Concilio? In quella continuità della crescita della Chiesa che è stato il Concilio?".


Città del Vaticano (AsiaNews) - Il Vaticano II "è stato un'opera bella dello Spirito Santo", eppure, a 50 anni di distanza, non c'è stata "continuità della Chiesa" e ci sono dei "testardi" che vogliono addirittura tornare indietro, vogliono "addomesticare lo Spirito Santo". La lettura del passo degli Atti degli apostoli che racconta di Stefano che prima di essere lapidato chiama "testardi" coloro che si oppongono allo Spirito Santo ha dato occasione oggi a papa Francesco di parlare del Concilio a 50 anni dal suo inizio.

L'ha fatto nel corso della messa celebrata, stamattina, nella cappella della Casa santa Marta (nella foto), e offerta per Benedetto XVI, che oggi compie 86 anni, "perché il Signore sia con lui, lo conforti e gli dia molta consolazione". Francesco ha anche fatto personalmente gli auguri a Benedetto XVI al quale ha telefonato.

A quanto riferisce la Radio Vatican, all'omelia, commentando le parole di Stefano e ricordando che anche Gesù rimprovera i discepoli di Emmaus: "Stolti e lenti di cuore a credere in tutto ciò che hanno detto i profeti!", il Papa ha osservato che "sempre, anche tra noi c'è quella resistenza allo Spirito Santo".

"Per dirlo chiaramente: lo Spirito Santo ci dà fastidio. Perché ci muove, ci fa camminare, spinge la Chiesa ad andare avanti. E noi siamo come Pietro nella Trasfigurazione: 'Ah, che bello stare così, tutti insieme!' ... ma che non ci dia fastidio. Vogliamo che lo Spirito Santo si assopisca ... vogliamo addomesticare lo Spirito Santo. E quello non va. Perché Lui è Dio e Lui è quel vento che va e viene e tu non sai da dove. E' la forza di Dio, è quello che ci dà la consolazione e la forza per andare avanti. Ma: andare avanti! E questo da fastidio. La comodità è più bella".

Oggi - ha proseguito il Papa - sembra che "siamo tutti contenti" per la presenza dello Spirito Santo, ma "non è vero. Questa tentazione ancora è di oggi. Un solo esempio: pensiamo al Concilio". "Il Concilio è stato un'opera bella dello Spirito Santo. Pensate a Papa Giovanni: sembrava un parroco buono e lui è stato obbediente allo Spirito Santo e ha fatto quello. Ma dopo 50 anni, abbiamo fatto tutto quello che ci ha detto lo Spirito Santo nel Concilio? In quella continuità della crescita della Chiesa che è stato il Concilio? No. Festeggiamo questo anniversario, facciamo un monumento, ma che non dia fastidio. Non vogliamo cambiare. Di più: ci sono voci che vogliono andare indietro. Questo si chiama essere testardi, questo si chiama voler addomesticare lo Spirito Santo, questo si chiama diventare stolti e lenti di cuore".

Succede lo stesso - aggiunge il Papa - "anche nella nostra vita personale": infatti, "lo Spirito ci spinge a prendere una strada più evangelica", ma noi resistiamo. Questa l'esortazione finale: "non opporre resistenza allo Spirito Santo. E' lo Spirito che ci fa liberi, con quella libertà di Gesù, con quella libertà dei figli di Dio!". "Non opporre resistenza allo Spirito Santo: è questa la grazia che io vorrei che tutti noi chiedessimo al Signore: la docilità allo Spirito Santo, a quello Spirito che viene da noi e ci fa andare avanti nella strada della santità, quella santità tanto bella della Chiesa. La grazia della docilità allo Spirito Santo".

Asia News English Translation:

From my friend in Italy - jv
Dear John,
Here you go with the English translation.
The translator has used word stubborn but I think a closer meaning  of “testardo” is hardheaded as the word has a pejorative content in Italian. The only point is that the mother language of Pope Francis is Spanish and he may not be fully aware of this  pejorative sense in Italian.
In Christo Rege per Mariam Reginam - M.
 

04/16/2013 15:54
VATICAN
"Stubborn" are those who would turn back from Vatican II, pope says

Francis dedicated this morning's Mass to Benedict XVI, who turns 86 today. "The Council was a beautiful work of the Holy Spirit," but "after 50 years, have we have done everything the Holy Spirit told us in the Council? In the continuity of growth of the Church that was the Council?"

  Vatican City (AsiaNews) - Vatican II "was a beautiful work of the Holy Spirit," and yet, 50 years later, there is no "Church continuity". There are "stubborn" members who even want to turn back and "tame the Holy Spirit." Pope Francis took the opportunity to speak about the Council 50 years since it opened, inspired by the passage in the
Acts of the Apostles that tells the story of Stephen who, before he was stoned, described as "stubborn" those who oppose the Holy Spirit.

The Holy Father spoke during the Mass he celebrated this morning in the chapel of Santa Marta (
pictured), dedicated to Benedict XVI, who turns 86 today, so that "the Lord may be with him, comfort him and give him much consolation." Francis personally extended his good wishes to Benedict XVI with whom he spoke by phone.

Vatican Radio reported that, during the homily, when he commented Stephen's words and remembered Jesus' rebuke to the disciples of Emmaus, "Oh, how foolish you are! How slow of heart to believe all that the prophets spoke!", the Pope said that "always, even among us, there is resistance to the Holy Spirit."

"To put it plainly, the Holy Spirit gives us trouble. Because it moves us, makes us walk, impels the Church to go forward. And we are like Peter at the Transfiguration, 'Ah, how nice to be this way, all together!' . . . As long as it does not bother us. We want the Holy Spirit to doze off . . . we want to tame the Holy Spirit. That is wrong. Because He is God and He is the wind that comes and goes and one dodx not know from where. It is God's power; it is what gives us consolation and strength to go on. But, going ahead! This bothers us. Comfort is better."

"Today," the pope went on to say, "it seems that we are all happy" for the presence of the Holy Spirit, but that "is not true. Such temptation is still topical. Case in point, let us think about the Council."

"The Council was a beautiful work of the Holy Spirit. Consider Pope John. He looked like a good parish priest; he was obedient to the Holy Spirit and he did it. But after 50 years, have we have done everything the Holy Spirit told us in the Council? In the continuity of growth of the Church that was the Council? No. We celebrate this anniversary, we make a monument, as long as it does not bother us. We do not want to change. What is more, some people want to go back. This is stubbornness, this is what we call, trying to tame the Holy Spirit, this is what we call becoming foolish and slow of heart."

"The same thing happens even in our personal lives, "the pope added. In fact, "the Spirit moves us to take a more evangelical way," but we resist. The final exhortation is "Do not resist the Holy Spirit. The Spirit sets us free, with Jesus' freedom, with the freedom of God's children."

"Do not resist the Holy Spirit. This is the grace I wish we would all ask for from the Lord: to be docile towards the Holy Spirit, that Spirit that comes from us and makes us go forward on the path of holiness, the beautiful holiness of the Church, the grace of docility towards the Holy Spirit. "



On line in Italian:
 http://www.asianews.it/notizie-it/Papa:-testardi-coloro-che-vogliono-tornare-indietro-rispetto-al-Vaticano-II-27672.html

On line in English:
http://www.asianews.it/news-en/Stubborn-are-those-who-would-turn-back-from-Vatican-II,-pope-says-27672.html


ChurchDestruction
The Council is a disaster.
Why do these Vatican II prelates love destruction?









Daily Blog - 2016 Catholic News